Angelo Gardellin, lo scrittore in bicicletta

Postato il Aggiornato il

AngeloGardellin

Nato a Padova il 30 gennaio 1884, professionista dal 1904 al 1916 Angelo Gardellin è stato ciclista, pistard e scrittore. Come ciclista è stato campione italiano di velocità negli anni 1905 e 1913. Come scrittore ha al suo attivo “Le pagine di gloria del ciclismo italiano attraverso la storia dei campionati in pista e su strada dal 1896 al 1956” con la prefazione di Emilio Colombo direttore del “Guerin Sportivo” e scritta nell’agosto del 1939, la “Storia del velocipede e dello sport ciclistico”, presentato in occasione della Mostra del ciclo e del motociclo nel 1946 a Milano e “Documenti storici sul gioco del calcio dalle origini, all’antichità, al Medio Evo, ai 50 anni di vita dell’Associazione Calcio Padova (1910-1960)”.

Emilio Colombo nella presentazione del libro racconta i tentativi di Gardellin di proporre al Guerin Sportivo la sua opera per la quale riceve una risposta negativa in quanto troppo corposa, ma anche il consiglio di trasformarla in un libro. Cosa che Angelo Gardellin fa e con successo.

Già sul finire del 1909 era stato uno dei soci fondatori della Ciclisti Padovani e successivamente Angelo si dedicò anima e corpo a questa società, onore e vanto di Padova, in qualità di direttore sportivo”.

Angelo Gardellin muore a Padova il 2 settembre 1963.

[Continua su “Piacere, Padova & Complimenti, Padova”]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...