Un anello attorno ai Colli Euganei

Postato il Aggiornato il

anello-colli-euganei

Sergio Aldighieri, cicloamatore a lungo presidente del gruppo Atala, racconta per “Piacere, Padova & Complimenti, Padova” l’anello ciclabile dei Colli Euganei.

Il Parco Regionale dei Colli Euganei, in qualsiasi stagione dell’anno, offre a chi ama muoversi in bici o a piedi, itinerari di incomparabile bellezza all’interno dell’area che comprende i paesi di Abano Terme, Arquà Petrarca, Baone, Battaglia Terme, Cervarese Santa Croce, Cinto Euganeo, Este, Galzignano Terme, Lozzo Atestino, Monselice, Montegrotto Terme, Rovolon, Teolo, Torreglia e Vo’.

A loro proponiamo la “Ciclovia regionale E2”, parte della quale è opera Provincia. E’ lunga 64 chilometri, ma se si parte da Padova in bici se ne devono aggiungere altri 15 per arrivare a Battaglia Terme, uno dei paesi dell’anello ciclopedonale. Il consiglio è quello di partire da Villa Molin, alle porte di Padova, in strada Battaglia al di là del’omonimo canale. Poi partenza per Monselice utilizzando la ciclabile che corre sull’argine.

Da Monselice, dopo 10 chilometri, si raggiunge Este, con il suo Castello Trecentesco e il magnifico Museo Nazionale Atestino che ospita una sezione preromana che documenta la preistoria della città e degli Euganei dal Paleolitico all’età del Ferro. La pista ciclabile corre lungo il canale Bisatto.

Da Este a Baone (4 km), Cinto Euganeo con Cava Bomba (2 km) l’area che ospita il Museo Geopaleontologico, (ma è una visita che impegna almeno due ore di tempo), poi Lozzo Atestino con il Castello in località Valbona (3 km), Vo’ Vecchio, (6 km), Bastia di Rovolon (6 km) , Cervarese Santa Croce (5 km), Treponti di Teolo (2 km) Praglia di Teolo con la sua Abbazia e il laboratorio di restauro dei libri antichi (3 km), Torreglia (4 km), Abano (2 km) Montegrotto (2 km). Con un ultimo tratto di 5 chilometri si raggiunge nuovamente Battaglia Terme, traguardo che abbiamo scelto per completare il percorso.

Tutto l’anello è completamente pianeggiante, salvo il tratto che porta al Monte Sereo o Cereo, vicino a Bastia di Rovolon, (70 metri slm). Da Battaglia a Battaglia (64 chilometri)  si possono impiegare dalle 3 alle 4 ore, ma senza visitare i monumenti.

È necessario prestare sempre la massima attenzione perché non tutto l’anello ciclabile è chiuso completamente al traffico e controllare sempre la speciale segnaletica per non sbagliare percorso

 

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...