portello

Il piccolo porto di Padova

Postato il Aggiornato il

foto-portello-porta

Gianfranco Maritan racconta il Portello – nella foto

Lungo 200 metri, largo 30, “era sino al principio dell’Ottocento il sito più animato di Padova, perché per esso passavano quanti da questa città, o per acqua o per terra, andavano a Venezia. E abitato per la massima parte da famiglie povere di popolani, fra i quali molti beccai, già celebri per le tremende risse che sostenevano con gli studenti. Dalle finestre sporgono di frequente lunghi stangoni che sostengono biancheria ed altre cose poste ad asciugare”. (Brentari, 1891). Un colore e un folklore rimasti nondimeno tali fino all’ultima guerra. Leggi il seguito di questo post »