risorgimento

Non uno qualunque, uno dei mille

Postato il Aggiornato il

Nievo_Ippolito

Il 150. anniversario dell’Unità d’Italia ha riportato alla memoria di tanti nomi, date, luoghi, fatti dimenticati. Dell’epopea risorgimentale c’è un momento però che nessuno può dimenticare: la Spedizione dei Mille di Giuseppe Garibaldi, quella delle camice rosse che con la loro azione favorirono l’annessione dei territori del Regno delle due Sicilie a quello che diventerà così il Regno d’Italia.

Tra coloro che partirono da Quarto, in Liguria, nella notte tra il 5 e il 6 maggio 1860 per sbarcare a Marsala l’11 maggio, al seguito dell’eroe dei due mondi, c’era anche un padovano, noto però non tanto per le sue imprese militari o per la sua attività politica, quanto per quella letteraria. Leggi il seguito di questo post »